Id_1101_demo_cisanello

Ctc per il Sociale

Area dedicata ai progetti con finalità sociale sostenuti dal Consorzio. Caratteristica di C.T.C. è infatti quella di collaborare con numerose Associazioni impegnate in attività solidali >>

Cerca nel sito

NEWS IN PRIMO PIANO

31/12/2014 Conclusione della Fase di Ricapitalizzazione

 Al 31/12/2014 si conclusa la fase di ricapitalizzazione del CTC

22/01/2015 Aggiornamento Elenco Soci

 A seguito della ricapitalizzazione è variato il numero delle cooperative aderenti al CTC

02/02/2015 Deliberato Ingresso Nuovi Soci

 Ingresso di due nuove associate nel CTC

Home > aree di attività > Leasing Immobiliare

Leasing Immobiliare per opere pubbliche o di pubblica utilità

La costante attenzione posta dal Consorzio alle innovazioni apportate dal legislatore alla normativa inerente i lavori pubblici  ha determinato da subito un particolare interesse verso questo strumento messo a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni. L'Area Commerciale e l'Ufficio gare di C.T.C. infatti monitorano costantemente l'evoluzione di questo segmento di mercato.

 

 

 

Il leasing immobiliare pubblico in costruendo è uno strumento finanziario di cui la Pubblica Amministrazione dispone per la realizzazione di opere pubbliche. A differenza delle operazioni tradizionali per la realizzazione di opere pubbliche in cui la fonte di finanziamento risulta separata, strutturalmente e proceduralmente, dalla realizzazione dell’opera, il leasing immobiliare rientra nella gamma di operazioni di finanza strutturata, quali il project financing, caratterizzate da un rapporto diretto tra finanziamento e realizzazione dell’opera, in cui il capitale si integra con il processo industriale di costruzione del bene all’interno di un’unica procedura ad evidenza pubblica. L’applicazione dello strumento del leasing risulta particolarmente efficace per la realizzazione di opere finalizzate ad erogare servizi di pubblica utilità senza tariffazione sull’utenza, ovvero con un livello di tariffazione minimo che non permette il recupero del capitale impiegato (cosiddette “opere fredde” quali ad esempio scuole, carceri, caserme, uffici pubblici, ecc.).